tende_a_caduta

Tende da sole

a caduta

Si tratta delle tende da sole più classiche, e sono anche le più semplici come struttura: possono avere dei ganci per fissare la tenda in verticale, oppure due bracci per avere la tenda un po’ inclinata.
Per facilitare lo scorrimento del telo, in alcuni casi si possono inserire delle guide laterali aggiuntive.
Le tende a cadute sono particolarmente adatte per la chiusura delle strutture in legno.
Tra le tende da sole a caduta, ve ne sono tre tipi:
Tende a molla con staffe regolabili e braccetti per aggancio a ringhiera o muro. Tinte RAL. Massima possibilità di dimensione: L 475 x H 325.
Tende con guide laterali ad arganello di serie. Spinotti per bloccaggio terminale. Verniciatura con polveri poliesteri. Dimensioni massime L 500 x H 500.
Tende a molla con rullo protetto da cassonetto tubolare in alluminio. Tinte RAL. Massime dimensioni: L 500 x H 325.

Tenda a molla (o arganello) con staffe regolabili e con braccetti richiudibili ed inclinabili per ringhiera o muro. Tinte RAL – verniciatura con polveri poliesteri per esterno. Fornito con molla scarica. Dimensioni massime: L 475 X H 325

untitled
DL_universale-explode

Tenda con guide laterali ad arganello di serie. Bloccaggio terminale con spinotti. Tinte RAL – verniciatura con polveri poliesteri per esterno. Dimensioni massime: L 500 X H 500

Tenda di caratteristiche uguali al mod. DL con in più il rullo protetto da cassonetto tubolare in alluminio. Viene fornita chiusa con molla già carica. Tinte RAL – verniciatura con polveri poliesteri per esterno. Dimensioni massime: L 500 X H 325